Come comunicare il prodotto d’arredo?

Con questo articolo gioco facile, lo so. Sono nata professionalmente in una delle più importanti aziende del Made in Italy che ha fatto del design di prodotto la sua forza (Flos). L’arredo rappresenta il completamento di quella triade di eccellenza che con moda e cibo costituisce il fiore all’occhiello del nostro Paese.

Ma come comunicare un prodotto d’arredamento?

comunicare arredo

Che si tratti di un divano o di una specchiera, di una lampada o di una maniglia, le basi da cui partire sono le medesime. Gli strumenti indispensabili nella cassetta degli attrezzi, che a mio avviso rappresentano i punti cardine di una strategia efficace per la comunicazione nel settore arredamento sono i seguenti:

  • UFFICIO STAMPA: il complesso delle attività rivolte ai media, online e offline, al fine di ottenere una copertura stampa con articoli, citazioni, redazionali dedicati al prodotto o al marchio che stai promuovendo;
  • PUBBLICHE RELAZIONI: i rapporti che instauri con influencer, pubblici di riferimento, interlocutori che a vario titolo possono far crescere la visibilità e la notorietà del brand;
  • SOCIAL NETWORKS: la presenza professionale, costante e performante sulle piattaforme di social networking più adatte alla comunicazione del prodotto o del brand.

A monte di queste tre attività ritengo debbano esistere consolidati strumenti di immagine coordinata, di presenza istituzionale sul web, di patrimonio fotografico di buona qualità. Non sono presenti? Allora il punto di partenza necessariamente si sposta a monte, per poi andare a valle in un secondo momento.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInFlipboardEmailCondividi

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>